Incassano 13mila euro per una falsa asta immobiliare: denunciate

Una 30enne fiorentina e una 54enne milanese, entrambe note alle forze dell'ordine, sono stati denunciate a piede libero

Sono riuscite a raggirare un modiglianese di 54 anni, incassando la somma tramite bonifico di 13mila euro per partecipare ad una presunta asta immobiliare del Tribunale di Bologna (poi risultata falsa). Una 30enne fiorentina e una 54enne milanese, entrambe note alle forze dell'ordine, sono stati denunciate a piede libero dai Carabinieri di Modigliana per "truffa aggravata in continuata in concorso". Le due truffatrici sono state scoperte ed identificate grazie anche alla collaborazione del sistema bancario Abi, che consentiva di ricostruire il percorso e l’incasso del denaro confluito sul conto corrente bancario utilizzato dalle due donne, debitamente sequestrato. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, le due, titolare di un portale riguardante vendite immobiliari, erano riuscite a convincere il malcapitato a partecipare ad un'asta immobiliare del tribunale del capoluogo felsineo attraverso un pagamento di 13mila euro. Ma l'asta era inventata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Nuova avventura imprenditoriale per il "Big Boss": il re degli hamburger rilancia uno storico ristorante

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Nuovo caso di meningite: paziente ricoverato in Rianimazione. Scattata la profilassi

Torna su
ForlìToday è in caricamento