Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Inferno di fuoco in un allevamento avicolo, distrutto un capannone: morti 25mila pulcini

Il personale del 115 ha combattuto contro le fiamme per diverse ore, riuscendo a mettere in salvo una parte dell'allevamento

Un incendio di vaste proporzioni ha interessato nella prima serata di domenica un capannone adibito ad allevamento di pulcini, a Predappio, al podere Maseretto. L'allarme alla sala operativa del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Forlì-Cesena è giunta poco dopo le 18.30. Da viale Roma e dal distaccamento di Rocca San Casciano sono partiti in totale otto mezzi: il personale del 115 ha combattuto contro le fiamme per diverse ore, riuscendo a mettere in salvo una parte dell'allevamento. Altri animali hanno perso la vita, circa 25mila.

Tuttavia anche quelli salvati saranno destinati all'abbattimento poichè hanno inalato anidride carbonica. Sul posto per chiarire le cause del rogo sono intervenuti i Carabinieri di Civitella. Le lingue di fuoco hanno interessato circa 1500 metri quadrati di area della struttura, distruggendo anche le attrezzature utilizzate. E' intervenuto anche il personale di Arpae per verificare l'eventuale presenza di inquinanti nella nuvola di fumo che si è sviluppata. Fortunatamente non vi sono stati feriti. I Vigili del Fuoco sono rientrati alla base intorno alle 21.30. Il rogo sarebbe di natura accidentale, innescato a quanto pare da un cortocircuito.

Foto di repertorio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inferno di fuoco in un allevamento avicolo, distrutto un capannone: morti 25mila pulcini

ForlìToday è in caricamento