Una densa nuvola di fumo nera allarma il quartiere: incendio subito spento

L'allarme alla sala operativa del 115 è giunto intorno alle 13.30. Subito si è attivata una squadra dalla base di viale Roma

Una densa nuvola di fumo nera, visibile a diversi chilometri di distanza. A generarla un incendio che si è sviluppato nel primo pomeriggio di sabato in un'area privata a Pieveacquedotto, nei pressi dell'A14. L'allarme alla sala operativa del 115 è giunto intorno alle 13.30. Subito si è attivata una squadra dalla base di viale Roma, che ha raggiunto il punto interessato dal rogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad incendiarsi una catasta di potature, con le lingue di fuoco che hanno interessato il telone in plastica di una serra ed un piccolo trattore. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. L'incendio è stato subito spento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Travolto da un'auto mentre attraversa sulle strisce: anziano in condizioni critiche

  • Pauroso schianto, finisce nel fosso e cappotta: liberato dall'abitacolo dai Vigili del Fuoco

  • "Sei entrato nel cuore di tutti": tanta commozione per l'ultimo saluto a Fabio Lombini

  • A 24 anni sta per realizzare il suo sogno nel cassetto: un "centro benessere" per i cani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento