menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiamme in Valbura, l'area rende complicato l'intervento. Malore per un pompiere, è fuori pericolo

La zona impervia in cui si è sprigionato il fuoco ha creato non poche difficoltà ai Vigili del Fuoco intervenuti

Ha richiesto diverse squadre dei Vigili del Fuoco un vasto incendio divampato nella tarda mattinata di venerdì nell'area della Valbura, nella zona di Bocconi (Portico e San Benedetto). La zona impervia in cui si è sprigionato il fuoco ha creato non poche difficoltà ai Vigili del Fuoco intervenuti, che hanno trovato complicazioni nel raggiungere l'area. Tuttavia con la loro professionalità e sprezzo del pericolo sono riusciti a mettere la situazione sotto controllo e spegnere il rogo.

Hanno operato le squadre di Forlì con due mezzi, del distaccamento di Rocca San Casciano con tre, del distaccamento di Modigliana con due, del distaccamento di Civitella con una e la squadra boschiva di Forlì con due. In totale undici uomini. Un vigile del fuoco ha accusato un malore, rendendo necessario l'intervento dei sanitari del 118.

E' arrivata l'elimedica che ha soccorso il pompiere, trasportandolo all'ospedale "Santa Maria delle Croci" di Ravenna. Durante le operazioni di stabilizzazione, non ha mai perso conoscienza. Dal nosocomio bizantino giungono buone notizie: non è in pericolo di vita. Per aver ragione sulle fiamme il personale del 115 ha operato fino al tardo pomeriggio. Poi il meritato rientro alla base dopo ben otto ore di lavoro. Sul caso indagano i Carabinieri Forestali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Rassodare il seno: gli esercizi push up da fare a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento