rotate-mobile
Cronaca

Inceneritore, Mengozzi modifica l'impianto: "Un'eccellenza regionale e nazionale"

Le modifiche che la Mengozzi intende attuare, hanno spiegato i vertici aziendali cercando di rassicurare i cittadini e i portatori d'interesse presenti, consentiranno il raggiungimento di obiettivi di ottimizzazione di alcuni processi gestionali dell'impianto

Modifiche "eco" all'inceneritore di Mengozzi spa: lo ha annunciato lunedì l'azienda forlivese, che mira al rinnovo dell'autorizzazione integrata ambientale della Provincia (e' stata rilasciata nel 2006 e scade il prossimo 25 luglio) per continuare a bruciare 32 tonnellate all'anno nel 'forno' di via Zotti, dove si trattano solo rifiuti sanitari. I responsabili della spa hanno illustrato le proprie innovazioni in un incontro alla Camera di commercio in presenza di istituzioni e comitati.

Le modifiche che la Mengozzi intende attuare, hanno spiegato i vertici aziendali cercando di rassicurare i cittadini e i portatori d'interesse presenti, consentiranno il raggiungimento di obiettivi di ottimizzazione di alcuni processi gestionali dell'impianto. Questo in termini di "maggiore efficienza dei processi di combustione e recupero energetico e di miglioramento dei risultati ambientali, mediante la reiterazione dei sistemi di abbattimento degli inquinanti che si producono a seguito della combustione", fanno sapere dalla Mengozzi in una nota.

L'azienda, che ha ricordato di essere in possesso delle certificazioni ambientali Emas, Iso 14001 ed Epd, parte dal presupposto che "il termovalorizzatore di via Zotti gia' rappresenta un'eccellenza regionale e nazionale, come e' stato riconosciuto dai numerosi premi attribuiti all'azienda, dall'interessamento dell'agenzia Unido e soprattutto dai dati effettivi relativi alle emissioni, pubblicati dall'azienda e illustrati alla cittadinanza" nel corso della conferenza. Al termine dell'esposizione, cittadini e rappresentanti dei comitati di quartiere hanno esposto i propri quesiti ai quali i tecnici della Mengozzi hanno risposto cercando di chiarire perplessita' e apprensioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inceneritore, Mengozzi modifica l'impianto: "Un'eccellenza regionale e nazionale"

ForlìToday è in caricamento