Incidente in montagna, Don Severi in Terapia Intensiva

E' ancora ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Trento don Giovanni Severi, il parroco di Santa Rita al Ronco incappato in una caduta in Val di Fassa

E' ancora ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Trento don Giovanni Severi, il parroco di Santa Rita al Ronco incappato in una caduta in Val di Fassa mentre era impegnato in un'escursione in montagna, organizzata insieme ad alcune famiglie, riportando un trauma cranico. Operato al volto, l'esito dell'operazione è stato positivo. Per la frattura al gomito si prospetta l'ipotesi di un operazione da definire in queste ore.

La vertebra lesionata al momento sembra non destare proccupazioni come invece inizialmente si era temuto. Il decorso sarà ancora lungo ma la tempra di don Giovanni e la vicinanza di amici e familiari che lo hanno raggiunto all'ospedale di Trento lasciano buone speranze anche ai parrocchiani di Santa Rita, del Ronco e di Villa Selva, oltre a tutti gli affezionati ex parrocchiani di Bussecchio e della Pianta che non mancano di ricordarlo nella preghiera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro frontale sulla via per la Tangenziale: uno degli automobilisti non ce l'ha fatta

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Dramma in A14, auto si schianta fuori strada e si ribalta nel fosso colmo d'acqua: un morto ed una donna ferita

  • Si ritrova "sgraditi ospiti" nella minestra: protesta per le larve nel pacco di pasta

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

Torna su
ForlìToday è in caricamento