menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade da 8 metri nel vuoto, muore un operaio

Tragedia sul lavoro per un immigrato africano morto dopo una rovinosa caduta. Aveva appena finito il suo lavoro di manutenzione all'interno del Frigo Ori a Fossanova San Marco, in provincia di Ferrara

Tragedia sul lavoro per un immigrato africano morto dopo una rovinosa caduta. Aveva appena finito il suo lavoro di manutenzione all'interno del Frigo Ori a Fossanova San Marco, in provincia di Ferrara, quando è precipitato da 7/8 metri, da un punto in cui non si poteva o doveva accedere. Un operaio di 38 anni originario del Togo, è morto nel pomeriggio per una caduta accidentale al termine del lavoro di coibentazione di tubi nella parte superiore dei capannoni.

Da quanto è stato appurato dagli inquirenti l'uomo è precipitato da un punto in cui l'accesso era vietato, in cui lui era andato per accedere a celle frigorifere e prendere delle mele: ma tra il punto in cui si trovava e le celle c'era il vuoto ed è caduto. Un collega, a fine lavoro, era già sceso dal capannone e lo attendeva su un furgone. Inutile l'intervento dei sanitari. Sono intervenuti anche vigili del fuoco, medicina del lavoro e polizia. L'uomo abitava a Forlì e lavorava per l'azienda 'Smc coibentazioni industriali e civili'. Lascia la moglie e due figli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento