Tragico schianto contro un muro in A14: muore la mamma, gravissimo il figlio

E' l'esito della tragica uscita di strada, autonoma, della macchina con madre e figlio a bordo. Il grave incidente stradale  si è verificato nella prima mattinata di giovedì

L'auto su cui madre e figlio viaggiavano si è schiantata ad alta velocità contro il muro di cemento armato che sostiene il cavalcavia di via Zampeschi. L'auto, una Renault Capture, è andata completamente distrutta e la conducente, una donna milanese di 49 anni, Elena Magni, è rimasta uccisa sul colpo, tra le lamiere contorte dell'auto. E' invece vivo, ma in condizioni critiche, il bambino di 12 anni, che viaggiava con lei. Soccorso dal 118 è stato portato con un codice di massima urgenza, mediante l'elimedica, all'ospedale Bufalini di Cesena, dove è stato ricoverato con prognosi riservata nel reparto di Rianimazione.

E' l'esito della tragica uscita di strada, autonoma, della macchina con madre e figlio a bordo. Il grave incidente stradale  si è verificato nella prima mattinata di giovedì. Il tutto si è verificato poco prima delle 7 e mezza di mattina, al chilometro 80, nella carreggiata sud, quella verso Rimini, praticamente ad un chilometro dall'uscita di Forlì provenendo da Faenza. L'auto si è accartocciata contro il muro laterale di sostegno del cavalcavia, poi finendo nella scarpata adiacente.

Sul posto, oltre ai soccorritori del 118, presenti anche i vigili del fuoco giunti con una squadra da Faenza. Per i rilievi della dinamica del tragico incidente sono giunte le pattuglie della Polizia Stradale della sottosezione di Forlì A14. Disagi limitati anche al traffico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro frontale sulla via per la Tangenziale: uno degli automobilisti non ce l'ha fatta

  • Dramma in A14, auto si schianta fuori strada e si ribalta nel fosso colmo d'acqua: un morto ed una donna ferita

  • Si ritrova "sgraditi ospiti" nella minestra: protesta per le larve nel pacco di pasta

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Scontro frontale sotto il diluvio nei pressi della Tangenziale: due feriti, uno è gravissimo

  • Nuova avventura per Riccardo La Corte: brindisi d'inaugurazione per il nuovo ristorante che porta il suo nome

Torna su
ForlìToday è in caricamento