rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Grave incidente del fratello di Maria Teresa Ruta, l'investitore scagionato ora contro-denuncia

La vicenda è nota e se ne occuparono le cronache, non solo rosa, della fine dell'estate del 2020. Stefano Ruta, una grande passione per le due ruote, si recò a Forlì il 26 agosto 2020 per partecipare ad una competizione amatoriale

E' stata aperta un'indagine, con l'ipotesi di reato di calunnia, nella vicenda dell'incidente stradale, avvenuto più di due anni fa, e che vide protagonista suo malgrado Stefano Ruta, riminese di 53 anni, fratello della nota presentatrice tv Maria Teresa Ruta. Ad attivare l'inchiesta è stata la querela, sporta a inizio novembre alla Procura di Rimini,  da parte dell'anziano di 86 anni che travolse il fratello della Ruta mentre questi si trovava in bici sulle prime colline di Forlì. 

La vicenda è nota e se ne occuparono le cronache, non solo rosa, della fine dell'estate del 2020. Stefano Ruta, una grande passione per le due ruote, si recò a Forlì il 26 agosto 2020 per partecipare ad una competizione amatoriale, il “6° gran premio Krifi Caffè”, sulle colline di Vecchiazzano. Qui rimase coinvolto in un brutto incidente, per l'esattezza all'incrocio tra via Veclezio e via Mangella. A colpirlo era stata l'auto condotta dall'anziano che si trovava a percorrere le strade del circuito della gara ciclistica. Stefano Ruta riportò la frattura di 9 costole, 4 vertebre lombari, 2 vertebre cervicali e si ritrovò con un polmone perforato. Per alcuni giorni era stato anche in coma farmacologico all'ospedale di Cesena.

L'incidente piombò su una delle trasmissioni tv che più fanno parlare dei vip: proprio in quelle settimane, infatti, la presentatrice Maria Teresa Ruta si stava preparando a partecipare al “Grande Fratello Vip” e alla notizia delle gravi condizioni del fratello Stefano si precipitò a Cesena per assisterlo, meditando anche di rinunciare alla trasmissione di Canale 5. Fu lo stesso Stefano, una volta tornato cosciente, a spingere la sorella ad entrare nella “casa più spiata d'Italia”. Fu in quell'occasione che Maria Teresa Ruta spiegò in alcune interviste il legame col fratello, a cui è molto legata nonostante la differenza di età di 9 anni li abbia portati a condividere poco della loro infanzia. E proprio al “Grande Fratello Vip”, con un videomessaggio, Stefano Ruta annunciò alla sorella il miglioramento delle sue condizioni, facendola sciogliere in lacrime. 

La vicenda giudiziaria ha fatto nel frattempo il suo percorso. L’anziano investitore, difeso dall’avvocato Max Starni del foro di Forlì, è stato scagionato dalle accuse di lesioni stradali colpose al Tribunale di Forlì, dal giudice Giorgio Di Giorgio, che ha archiviato il caso come  richiesto dalla pm Sara Posa. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Stradale e dalla Procura di Forlì, infatti, Stefano Ruta – che si era attardato per un problema dello scarpino al pedale - si sarebbe trovato dietro la vettura che indicava la fine della gara ciclistica, per cui in quel momento sarebbe stato un utente della strada come gli altri e alla sua immissione in via Veclezio avrebbe dovuto dare la precedenza alla macchina che percorreva la strada principale, percorsa a sua volta lecitamente dall'86enne in quanto l'ordinanza del Comune di Forlì avrebbe consentito la circolazione del normale traffico viario se non passavano atleti, vale a dire dopo il transito della vettura del 'fine gara'. Per questo Stefano Ruta è stato anche sanzionato per la mancata precedenza.

Descritto, a suo dire, anche nei salotti televisivi come un investitore di ciclisti durante una gara ciclistica su strada – per esempio a Domenica Live, condotto da Barbara d'Urso - l'anziano forlivese ha infine deciso di contro-querelare ipotizzando una calunnia, con un atto depositato a Rimini, dove cioè Ruta a suo tempo aveva proposto la sua querela all'anziano automobilista. Sarà ora l'indagine della Procura della Repubblica di Rimini a dover delineare i contorni di questa seconda inchiesta e se l'anziano è stato denunciato ingiustamente, o meno, dal fratello della Ruta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave incidente del fratello di Maria Teresa Ruta, l'investitore scagionato ora contro-denuncia

ForlìToday è in caricamento