menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggia l'auto nuova: devastata da un ubriaco a folle velocità

Ha parcheggiato la sua auto nuova, una Ford Kuga, in via Cadore. Ma quando mancavano pochi minuti all'una della notte tra venerdì e sabato un boato ha svegliato tutta la zona

Ha parcheggiato la sua auto nuova, una Ford Kuga, in via Cadore. Ma quando mancavano pochi minuti all'una della notte tra venerdì e sabato un boato ha svegliato tutta la zona. E l'auto, di nuovo, non aveva più nulla. Un 46enne forlivese, completamente ubriaco a bordo della sua 'Clio', l'aveva appena distrutta. Un incidente, a quanto pare, a velocità sostenuta visto che la 'Kuga' è stata ritrovata devastata a diversi metri dal luogo in cui era stata parcheggiata. Per il 46enne è scattato il ritiro della patente, la denuncia penale e il sequestro ai fini della confisca dell'auto. L'incidente è stato rilevato dalla Polstrada di Rocca San Casciano.

ALCOL AL VOLANTE, SALTANO PATENTI - Nella stessa notte, i servizi predisposti proprio dalla Stradale contro l'abuso di alcol hanno impiegato 4 pattuglie: 2 del distaccamento di rocca San Casciano, una del caps Cesena e una di Riccione. Esito scontato, come ogni venerdì sera: oltre all'ubriaco di via Cadore sono state 3 le patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza a Forlì, tutti uomini. Il primo, un 31enne, è stato pizzicato alticcio in piazzale della Vittoria alla guida della sua Citroen C3 quando da poco era passata la mezzanotte. Stessa sorte per due forlivesi di 49 e 55 anni in viale Salinatore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento