rotate-mobile
Incidenti stradali

La famiglia, il lavoro e quella passione per il padel: l'addio a Luca, una delle vittime dello schianto di Pinarella

Sotto shock e incredula tutta la comunità del "Raketown", il centro sportivo di via Lunga che Luca frequentava giornalmente e che lo vedeva tra i migliori giocatori di questa specialità

E' Luca Rosaldi, 39enne di Forlì, una delle 3 vittime dello spaventoso incidente stradale avvenuto nella notte tra venerdì e sabato su via Bollana, la strada provinciale che da Pinarella porta verso Cesena e già teatro in passato di gravissimi sinistri. Luca, molto conosciuto in città, si trovava in sella alla propria Yamaha quando per cause ancora in corso di accertamento da parte della Polizia Locale e dei Carabinieri di Cervia, è rimasto coinvolto in un incidente che ha visto protagoniste due vetture con a bordo un totale di 5 persone. A seguito dell'impatto l'alcol test ha dato esito positivo nei confronti della 24enne che guidava la Mercedes: la giovane, originaria del bresciano, è stata arrestata.

Il mondo del padel forlivese in lutto

Luca era un volto noto in città, sia per il suo lavoro nel settore grafico per una nota agenzia pubblicitaria di Forlì, sia per la sua passione per il padel, lo sport del momento che sta coinvolgendo molti forlivesi. Sotto shock e incredula tutta la comunità del "Raketown", il centro sportivo di via Lunga che Luca frequentava giornalmente e che lo vedeva tra i migliori giocatori di questa specialità. Una passione che l'ha accompagnato anche nel suo ultimo viaggio: a terra è stato trovato il suo borsone con la sua inseparabile racchetta da padel. Decine i messaggi di cordoglio sui social, che lo ricordano come un bravissimo ragazzo, sempre sorridente e gentile con tutti. Rosaldi lascia la moglie e una figlia. 

La dinamica dell'incidente

La dinamica ancora non è chiara, ma quel che è certo è che l'impatto è stato violentissimo e non ha lasciato scampo al 39enne forlivese e a due donne del ravennate di 55 e 52 anni, che si trovavano a bordo di una Fiat Panda che dopo lo schianto si è ribaltata nel mezzo della carreggiata. Gravi ferite per altre tre persone, ricoverate al "Bufalini" di Cesena: di queste, due ragazze che erano a bordo della Mercedes e una donna che si trovava nella Panda. Dell'accaduto è stato avvisato il p.m. di turno, Cristina D'Aniello.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La famiglia, il lavoro e quella passione per il padel: l'addio a Luca, una delle vittime dello schianto di Pinarella

ForlìToday è in caricamento