Ancora uno schianto sulla SS67, centauro 38enne in gravi condizioni

Una mancata precedenza è all’origine dell’incidente, avvenuto intorno alle 19 a Casone di Dovadola

E’ stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena il centauro di 38 anni di Rocca San Casciano coinvolto suo malgrado in un grave incidente stradale che si è verificato lungo la Statale 67 Tosco Romagnola all’altezza di Casone di Dovadola. Pare che all’origine del sinistro vi sia una mancata precedenza da parte di un’auto, una "Fiat Punto", contro la quale si è schiantato il motociclista che procedeva in direzione monte. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri per i rilievi di legge, che cercheranno di fare luce su quanto accaduto. Il ferito è stato soccorso dai sanitari del 118, che hanno operato anche con un'ambulanza, e trasportato con l'elimedica giunta da Ravenna al Trauma Center del nosocomio cesenate.

incidente-auto-moto-16-6-2018-2

incidente-auto-moto-16-6-2018-3

incidente-auto-moto-16-6-2018-4

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

  • Micosi sulle unghie dei piedi: 5 rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Dramma sulla Cervese, incredulità e dolore: gli amici ricordano il "gigante buono"

Torna su
ForlìToday è in caricamento