Auto con tre bambini piccoli tamponata in A14: pesanti disagi per il traffico

Il traffico intenso in autostrada nella giornata di domenica appena trascorsa ha causato code e rallentamenti in serata nella fase di rientro verso le città

Il traffico intenso in autostrada nella giornata di domenica appena trascorsa ha causato code e rallentamenti in serata nella fase di rientro verso le città. In particolare proprio questi rallentamenti hanno causato un tamponamento avvenuto intorno alle 20, tra il casello di Forlì e quello di Faenza. Una Bmw condotta da un pensionato trevigiano ha tamponato una Renault Scenic. I veicoli sono rimasti bloccati in carreggiata e questo ha mandato in tilt il traffico già rallentato. Piccole contusioni per i coinvolti, ma un grande spavento per gli occupanti della Scenic che, oltre a due coniugi 40enni imolesi, trasportava i loro tre figli piccoli di uno, due e cinque anni. Fortunatamente erano stati tutti assicurati ai seggiolini e non sono state riscontrate lesioni per i piccoli. Immediato l'intervento di una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Forlì per i rilievi e di personale autostrade per la viabilità. La situazione del traffico si è normalizzata verso la mezzanotte.

Potrebbe interessarti

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

  • Liberati delle formiche con questi rimedi naturali

  • Romagna imperdibile: 4 borghi medievali da scoprire

  • Punti neri, bye bye: ecco i rimedi per un inestetismo diffuso

I più letti della settimana

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, le telecamere riprendono la scena. S'indaga per omicidio colposo

  • La Regione torna ad assumere: 1.300 posti di lavoro da riempire, al via i concorsi

  • Ha lottato contro una terribile malattia: lo sport forlivese piange Riccardo Turoni

  • L'estremo saluto a Edoardo, morto a 4 anni: una bara bianca in spalla e un lungo applauso

  • "L'unico amore della mia vita": il ricordo straziante del nonno del piccolo Edoardo

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, la direzione del parco: "Totale supporto alla famiglia"

Torna su
ForlìToday è in caricamento