Perde in strada il carico di cachi: gli automobilisti si fermano ed aiutano il camionista nel recupero

L'incidente si è verificato martedì mattina, comportando rallentamenti all'altezza della doppia rotonda della tangenziale

Carico di cachi sparso per via Ravegnana. A perderlo un mezzo pesante all'altezza del cimitero monumentale di Forlì. L'incidente si è verificato martedì mattina, comportando rallentamenti all'altezza della doppia rotonda della tangenziale. Per cause in fase d'accertamento il mezzo pesante ha perso il carico, con i vari frutti che hanno cominciato a rotolare lungo la carreggiata, in particolar modo occupando buona parte della corsia direzione centro. Molti automobilisti si sono fermati per aiutare l'autotrasportatore nella pulizia della carreggiata, sistemando i cachi negli appositi cassettini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

carico-cachi-disperso-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento