menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il furgone danneggiato dal fittone in corso Garibaldi

Il furgone danneggiato dal fittone in corso Garibaldi

Cade dalla bici e muore dopo un anno, fittone nel mirino della Procura

E' caduto con la bici in corso Diaz dopo aver colpito un fittone a scomparsa, il dispositivo che impedisce l'accesso ai mezzi non autorizzati nelle aree pedonali, nei pressi del teatro "Diego Fabbri"

E' caduto con la bici in corso Diaz dopo aver colpito un fittone a scomparsa, il dispositivo che impedisce l'accesso ai mezzi non autorizzati nelle aree pedonali, nei pressi del teatro “Diego Fabbri”. Ad un danno di distanza dall'incidente, il 70enne Carlo Cecere è deceduto. La Procura ha aperto un fascicolo per chiarire se ci sono collegamenti tra la morte dell'anziano e l'incidente. La dinamica del sinistro venne rilevata dagli agenti della Polizia Municipale.

I fittoni a scomparsa entrarono in funzione il 18 luglio del 2008 secondo il piano di mobilità del centro storico. Oltre lungo corso Diaz, venne installato anche lungo corso Garibaldi. A farne le spese su quest'ultimo furono diversi mezzi, tra cui un furgone. Sanitari e forze dell'ordine potevano disattivare i dispositivi attraverso un telecomando. Cecere è deceduto dopo aver trascorso un anno in un letto.

Il pm Fabio Di Vizio ha chiesto un supplemento d'indagine per verificare un eventuale collegamento tra l'incidente e la morte dell'uomo. Si vuole inoltre appurare se la caduta sia stata o meno innescata da un eventuale malfunzionamento del dispositivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento