menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il secondo incidente in via Ravegnana

Il secondo incidente in via Ravegnana

Incidenti a catena in via Ravegnana: grave uno scooterista

Incidenti in rapida successione in via Ravegnana nel tardo pomeriggio di martedì. Il primo si è verificato poco dopo le 19 all'altezza del civico 267

Incidenti in rapida successione in via Ravegnana nel tardo pomeriggio di martedì. Il primo si è verificato poco dopo le 19 all'altezza del civico 267. Ad innescarlo una "Mercedes" station wagon che percorreva l'arteria in direzione del centro. Il conducente, non è chiaro se stesse effettuando una manovra di svolta a sinistra o un'inversione, si è scontrato con uno scooter "Beverly 400 Piaggio" che proveniva dalla direzione opposta.

Il conducente, un 31enne, nell'impatto è sbalzato dal mezzo, ruzzolando sull'asfalto e riportando diverse fratture ad una gamba. Soccorso dai sanitari del "118", intervenuti sul posto con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, è stato trasportato con "codice 3" per dinamica all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano. Il sinistro ha causato inevitabilmente degli incolonnamenti.

All'altezza del cimitero monumentale, un'automobilista ha lasciato lo spazio necessario per far uscire una Alfa 147 da un passo carrabile. Mentre la vettura si immetteva sulla Ravegnana in direzione centro, in quel momento stava sopraggiungendo una moto che ha visto all'ultimo momento il veicolo, colpendo l'anteriore. Nella botta il motociclista è caduto dal mezzo, ma nella caduta ha riportato solo contusioni. Nei due incidenti sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e della locale stazione per i rilievi di legge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento