Schianto a Roma, motociclista forlivese rovina sull'asfalto e muore

Un grave incidente, purtroppo con esito mortale, si è verificato a Roma e ha coinvolto un uomo originario di Forlì. L'incidente si è verificato nella serata di giovedì nel quartiere Ardeatino di Roma

Un grave incidente, purtroppo con esito mortale, si è verificato a Roma e ha coinvolto un uomo originario di Forlì. L'incidente si è verificato nella serata di giovedì nel quartiere Ardeatino di Roma. Intorno alle 21, Lorenzo Chapman, il 37enne ha perso il controllo della moto su cui viaggiava, una Honda, schiantandosi sull'asfalto. Il motociclista è quindi deceduto in ospedale. E' accaduto a piazza dei Navigatori. Sul posto per i rilievi la polizia municipale del VIII gruppo Tintoretto.

Dai primi riscontri sembrerebbe trattarsi di un incidente autonomo, senza cioè altri veicoli coinvolti. Sono state comunque acquisiti i filmati delle telecamere poste nei pressi del luogo dell'incidente per verificare se a causare la caduta del 37enne sia stato un veicolo che si è poi dato alla fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento