menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schianto mortale a Pinarella, stazionari i due giovani. Continuano le indagini della PolStrada

Sono stazionarie le condizioni dei due giovani rimasti feriti nel terribile incidente costato la vita a Beatrice Casanova e Sara Valentini, rispettivamente di 17 e 18 anni

Sono stazionarie le condizioni dei due giovani rimasti feriti nel terribile incidente costato la vita a Beatrice Casanova e Sara Valentini, rispettivamente di 17 e 18 anni. Il più grave, S.C. le sue iniziali, è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Chirurgia d'urgenza dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. L'amico, L.M., 22enne, inizialmente ricoverato al "Santa Maria delle Croci" di Ravenna, è stato trasferito al nosocomio cesenate.

Il giovane, che ha riportato una frattura del bacino, si trova in "Rianimazione". La prognosi è riservata. Nel frattempo continuano le indagini della PolStrada di Forlì per chiarire tutti gli aspetti della carambola mortale. "L'eleborazione della dinamica è ancora in atto - ha spiegato il dirigente della Sezione Polizia Stradale di Forlì, Michele Pascarella -. Stiamo ascoltando testimonianze e non ci sbilanciamo fino a quando non abbiamo un quadro definitivo della situazione. Tutto ciò che stiamo acquisendo lo stiamo riferendo all'autorità giudiziaria di Ravenna, che ha aperto il fascicolo d'indagine".

Nel drammatico schianto sono rimaste coinvolte la "Citroen Saxo" sulla quale viaggiavano le vittime, una "Volkswagen Golf" ed una "Mercedes Classe A", sulla quale viaggiava un'ucraina di 27 anni, arrestata con l'accusa di omicidio colposo plurimo, aggravato dalla guida in stato di ebbrezza. Al controllo è emerso, infatti, che nel suo sangue è stato riscontrato un tasso alcolemico di 1,5 grammi/litro, vale a dire ben 3 volte sopra il consentito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlimpopoli, lavori su via Tagliata, usare percorsi alternativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento