menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schianto fatale in moto: una telecamera di un bus avrebbe ripreso il dramma

Gli investigatori stanno raccogliendo elementi oggettivi, dalle testimonianze a quanto repertato in via Monari, da presentare sul tavole del pubblico ministero Federica Messina

Continuano le indagini dell'Ufficio Infortunistica della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese per chiarire l'esatta dinamica del tragico incidente di lunedì scorso, costato la vita al quindicenne Federico Perugini. Gli investigatori stanno raccogliendo elementi oggettivi, dalle testimonianze a quanto repertato in via Monari, da presentare sul tavole del pubblico ministero Federica Messina. Nelle mani degli agenti ci sarebbe anche un video. Tale sarebbe ripreso da una telecamere di sicurezza installata a bordo di un autobus della linea urbana e che avrebbe ripreso quanto accaduto.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sembra che il 15enne, che lunedì mattina non si era recato a scuola (frequentava la seconda C all’Istituto Tecnico Commerciale), prendendo la moto del fratello 20enne, una Ducati 600 Monster, per fare alcuni giri attorno al quartiere dove vive. 

DRAMMA IN VIA MONARI: IL VIDEO DELL'INCIDENTE

Mentre percorreva via Monari in direzione di viale Roma, il ragazzino, forse spaventato da una “Fiat 500” che da via Resch si stava immettendo sulla strada principale, ha perso il controllo del mezzo. A quanto pare la piccola utilitaria, condotta da un ragazza, sarebbe andata oltre la linea dello stop. Tra i mezzi non c'è stato alcun contatto.

Purtroppo Perugini è impattato contro il paraurti di una “Peugeot 206” in sosta, mentre la moto è strisciata sull’asfalto, fermandosi contro un spartitraffico che segnala un passaggio pedonale. Soccorso dai sanitari del 118, il minore è stato trasportato in fin di vita all'ospedale “Morgagni-Pierantoni” di Vecchiazzano, dove i medici hanno constatato il decesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento