menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Insegue il suo cane e viene travolto da un'auto: è grave

Travolto da un'auto dopo la battuta di caccia. Un forlivese di 70 anni, Guido Siboni, si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena, dove è giunto con l'elimedica

Travolto da un’auto dopo la battuta di caccia. Un forlivese di 70 anni, Guido Siboni, si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale “Maurizio Bufalini” di Cesena, dove è giunto con l’elimedica. L’incidente è avvenuto sabato mattina, intorno alle 12.30, lungo la Strada Nazionale, poco dopo il centro abitato di Dovadola. La dinamica del sinistro è stata ricostruita dagli agenti della Polizia Stradale di Rocca San Casciano, intervenuti sul posto per i rilievi di legge.

Siboni stava raggiungendo la sua auto parcheggiata sull'altro lato della strada dopo la battuta di caccia. Mentre scendeva dallo stradello sulla scarpata destra, il suo cane ha improvvisamente cominciato a correre, attraversando la strada. Il cacciatore istintivamente lo ha seguito per
fermarlo, senza accorgersi che in quel frangente stava sopraggiungendo una “Honda Civic” condotta da un giovane
, che viaggiava in direzione di Rocca San Casciano.

L’automobilista non è riuscito a schivarlo: Siboni è rovinato malamente sull’asfalto dopo un brutto impatto col parabrezza con conseguente volo sopra l’auto. Il primo a soccorrere il settantenne sono state alcune persone che si trovavano nei campi adiacenti. Un trattorista, essendo anch'egli cacciatore, ha provveduto a mettere al sicuro l'arma e a scaricarla per poi consegnarla immediatamente alle forze dell'ordine giunte nel frattempo sul posto.

Il ferito è stato soccorso dai sanitari del “118”, presenti sul posto con l’elimedica e un’ambulanza delle Misericordie di Rocca San Casciano, e trasportato al trauma center dell’ospedale “Maurizio Bufalini”. Sul posto anche i carabinieri di Castrocaro e un'agente delle Municipale di Dovadola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento