menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un altro pedone travolto in viale Bologna, è grave

Travolto mentre stava attraversando la strada davanti al McDonald's di viale Bologna. Un forlivese di 50 anni si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano

Travolto mentre stava attraversando la strada davanti al McDonald's di viale Bologna. Un forlivese di 50 anni si trova ricoverato in gravi condizioni all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano, dove vi è giunto con il codice di massima gravità. L'incidente, verificatosi martedì sera intorno alle 20, è stato ricostruito dagli agenti del Reparto Infortunistica della Polizia Municipale di Corso della Repubblica, intervenuti per i rilievi di legge.

Il pedone stava attraversando la strada direzione mare-monte quando è stato investito da una "Opel Corsa" che procedeva verso Faenza. L'uomo è stato caricato sul parabrezza, per poi rovinare sull'asfalto. Immediato l'intervento dei sanitari del "118", presenti sul posto con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. Da appurare se il cinquantenne stesse o meno attraversando la carreggiata sulle strisce.

La dinamica dell'incidente ricorda quello costato la vita il 10 novembre scorso all'anziana Francesca Varacalli. La donna venne colpita da un'utilitaria che procedeva in direzione Faenza, finendo prima sul parabrezza e poi per terra. La donna morì poco dopo l'intervento del personale di "Romagna Soccorso". L'ennesimo incidente in viale Bologna richiama l'attenzione sul problema dell'illuminazione pubblica, ritenuta scarsa in quel punto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento