Schianto contro un camion sulla via Emilia: morto lo scooterista

La vittima, che aveva domicilio a Bertinoro, stava percorrendo l'arteria in direzione Cesena in sella ad un "Yamaha XCity 250"

Fatali sono stati i vari traumi riportati nello schianto. E' morto all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena, dove si trovava ricoverato dopo uno scontro contro un camion il 54enne Stefano Enrico Ricci. Il dramma si è consumato martedì mattina a Capocolle lungo la via Emilia. La vittima, che aveva domicilio a Bertinoro, stava percorrendo l'arteria in direzione Cesena in sella ad un "Yamaha XCity 250", quando, per cause ancora in fase d'accertamento ai Carabinieri della stazione di Bertinoro, è impattato contro un articolato condotto da un 60enne ungherese che da via Nuova si stava immettendo sulla via Emilia direzione Cesena. A seguito dello scontro Ricci è sbalzato dallo scooter, impattando con violenza per terra. Immediatamente soccorso dai sanitari del 118, che hanno operato con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, è stato trasportato col codice di massima gravità al Trauma Center del nosocomio cesenate. Ma le feriti si sono rivelate fatali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

Torna su
ForlìToday è in caricamento