Auto si ribalta nel fossato: gravi due anziani, lunghe code in A14

Un incidente sull’autostrada A14 tra Faenza e Forlì ha reso necessario l’arrivo dell’elicottero del 118 per il trasporto dei feriti con un codice di massima urgenza

Un incidente sull’autostrada A14 tra Faenza e Forlì ha reso necessario l’arrivo dell’elicottero del 118 per il trasporto dei feriti con un codice di massima urgenza e ha causato pesanti disagi al traffico nel pieno dell’esodo del weekend. E’ l’incidente che si è verificato intorno alle 14 di sabato in a14 tra i caselli di Faenza e di Forlì, in direzione Rimini (esattamente al km 72,500 , nel territorio di Faenza a pochi metri prima del fiume che segna il confine con la provincia di Forlì). Sul posto sono portate due pattuglie della Sottosezione Polizia Stradale di Forlì.

Secondo una prima ricostruzione, un Suv Toyota condotto da un varesotto 77enne che viaggiava con la moglie 76enne, è uscito in modo autonomo nella scarpata a destra . Il veicolo si è impuntato ribaltandosi all'interno del fossato, al momento fortunatamente asciutto . Gravi le condizioni dei due soprattutto della donna, portata con codice di massima urgenza al Bufalini di Cesena con elicottero partito da Ravenna ed atterrato a lato dell'autostrada mentre il marito è stato portato con ambulanza nello stesso ospedale.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco di Faenza per recuperare le due persone dal fossato e mettere in sicurezza il veicolo mentre il personale delle Autostrade ha gestito la viabilità con pesanti ripercussioni sul traffico, arrivato a code di 6 km. I rilievi sono stati effettuati dalla Polizia con il dispositivo top-crash . I rallentamenti si sono prolungati  fino alle 16 per via del traffico che era comunque già intenso a causa l'elevato numero di persone dirette ai luoghi di villeggiatura .
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

Torna su
ForlìToday è in caricamento