menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Massimo Argnani

Foto Massimo Argnani

Atleta di 15 anni investito prima della partita di basket: il giovane è grave, partita sospesa per lo choc

Il mezzo, un Suzuki Caddy guidato da un sessantenne del posto, ha travolto il pedone. Il giovane stava attraversando la strada per raggiungere il palazzetto

Gravissimo incidente per un giovane atleta che si stava recando a giocare una partita di basket del proprio campionato. La sfida contro una squadra giovanile di Forlì è stata così sospesa per lo sgomento causato dall'accaduto. E' quanto capitato mercoledì sera intorno alle 18,30 a Cervia, proprio davanti al palazzetto dello sport di via Pinarella. E' qui che un ragazzo di appena 15 anni, residente a Cesenatico e che milita nell'Under 16 della squadra di basket di Cervia-Cesenatico è stato investito da un veicolo commerciale mentre stava attraversando in un punto in cui sono presenti le strisce pedonali. 

Il mezzo, un Suzuki Caddy guidato da un sessantenne del posto, ha travolto il pedone mentre stava percorrendo la via che unisce Cervia a Pinarella, in direzione sud. Il giovane, descritto come di grossa corporatura e alto più di un 1.90, e che stava attraversando con un compagno di squadra, è stato comunque sbalzato diversi metri in avanti nonostante la stazza. Il 15enne, studente di Agraria a Cesena, è stato portato all'ospedale Bufalini di Cesena dai soccorritori del 118, con un codice di massima gravità. Sul posto per i rilievi i carabinieri della compagnia di Cervia-Milano Marittima, coadiuvati dalla Polizia Locale. Attoniti per l'accaduto i compagni di squadra e tutti i presenti. La partita che si sarebbe dovuta giocare di lì a poco, contro una rappresentativa di Forlì, è stata annullata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento