rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Incidenti stradali Viale dell'Appennino, 819

Tragedia a San Lorenzo in Noceto: muore investito sulle strisce

Per cause ancora in fase d'accertamento da parte delle forze dell'ordine, l'anziano è stato travolto da una vettura in transito, rovinando poi sull'asfalto

Investito sulle strisce nei pressi del bar di San Lorenzo in Noceto. Un pensionato belga di 75 anni, residente a Forlì, Philippe Quenon, è morto dopo esser stato trasportato con il codice di massima gravità all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano. L'incidente è avvenuto martedì mattina, poco prima delle 7, in viale dell'Appennino, all'altezza del civico 819. La dinamica è al vaglio agli agenti dell'ufficio infortunistica della Polizia Municipale, che hanno proceduto ai rilievi di legge.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il 75enne ha tentato di attraversare la via di fronte al bar da cui era appena uscito, quando è stato investito da una "Opel Zafira" sulla quale viaggiava un forlivese 47enne. La vettura procedeva con direzione di marcia Forlì-Predappio. A seguito dell'impatto con l'auto, il malcapitato pedone è rovinato sull'asfalto a diversi metri dal punto dell'impatto, rimanendo a terra privo di conoscenza.

Tempestivo l'intervento dei sanitari del "118", che hanno operato con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. Stabilizzato sul posto, il paziente è stato trasportato a sirene spiegate all'ospedale di Vecchiazzano, dove poco dopo i medici hanno constatato il decesso. Da chiarire la dinamica: il conducente dell'auto avrebbe dichiarato di non avere visto il pedone sulla strada (a quell'ora la zona era ancora avvolta dal buio e l'illuminazione stradale è assente in quel punto) fino al momento dell'impatto.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a San Lorenzo in Noceto: muore investito sulle strisce

ForlìToday è in caricamento