Roncadello, perde un piede lavorando con la mietitrebbia

Grave infortunio sul lavoro nel tardo pomeriggio di martedì a Roncadello. Un giovane di 21 anni ha riportato l'amputazione del piede sinistro mentre si trovava vicino ad una trebbiatrice

Foto di repertorio

Grave infortunio sul lavoro nel tardo pomeriggio di martedì a Roncadello. Un giovane di 21 anni ha riportato l'amputazione del piede sinistro mentre si trovava vicino ad una trebbiatrice. Come sia accaduto è al vaglio dei Carabinieri. Non è chiaro se il ragazzo si trovasse al volante del mezzo agricolo, che stava lavorando su un fondo in via Benedettini, all'altezza di via Del Canale. Il 21enne presumibilmente si trovava vicino alle lame per sbloccare le spire della macchina.

PIEDE AMPUTATO - Improvvisamente sarebbe scivolato, rimanendo intrappolato con il piede sinistro. Sul posto sono intervenuti i sanitari del “118”, che hanno liberato il 21enne dal mezzo per poi trasportarlo con il codice di massima gravità all'ospedale “Morgagni-Pierantoni” di Vecchiazzano. Non è in pericolo di vita, ma i medici sono stati costretti ad amputare il piede all'altezza della caviglia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

Torna su
ForlìToday è in caricamento