Improvvisa perdita di controllo innesca la carambola: tre auto coinvolte, due feriti

Sul posto sono giunti i i sanitari del 118 con due ambulanze e l'auto col medico a bordo

E' di due feriti, fortunatamente non gravi, il bilancio di uno scontro tra tre auto avvenuto nella prima mattinata di giovedì, poco dopo le 8.30, a Castrocaro lungo il tratto di Statale 67 che prende il nome di via Giovanni Mengozzi, in corrispondenza del chilometro 180. La dinamica dei fatti è al vaglio agli agenti della Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano, che hanno proceduto ai rilievi di legge. Secondo una prima sommaria ricostruzione dei fatti, il conducente di una "Ford", un 64enne di Rocca San Casciano, che percorreva l'arteria in direzione monte, ha improvvisamente perso il controllo del mezzo (forse a causa di un cedimento meccanico), colpendo con la parte anteriore sinistra una "Mercedes Classe A" vecchio modello che proveniva dalla direzione opposta.

A seguito della collisione col posteriore dell'auto, la "Mercedes", sulla quale viaggiava una donna di Reggio Emilia, è finita di traverso. Il pneumatico staccatosi dalla "Ford" ha colpito una terza vettura, una "Peugeot 2018", condotta da una dovadolese, che stava sopraggiungendo in direzione Forlì, mentre la "Ford" stessa ha concluso la marcia nel fossato che costeggia la carreggiata contro il parapetto metallico. Sul posto sono giunti i i sanitari del 118 con due ambulanze e l'auto col medico a bordo. Le due ferite sono state trasportate al pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni", ma fortunatamente le loro condizioni non destano preoccupazioni. Presenti anche i Carabinieri che hanno coordinato la viabilità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Nuova avventura imprenditoriale per il "Big Boss": il re degli hamburger rilancia uno storico ristorante

  • Sesso, trasgressione ed escort online: Forlì si scopre "birichina", ma non troppo

  • L'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì torna in televisione in prima serata sulle reti Rai

  • E' in Rianimazione per la meningite, scatta la profilassi per ben 80 persone entrate in contatto col malato

  • Avanza il buio e per la stanchezza perde l'orientamento: disavventura per una cercatrice di funghi

Torna su
ForlìToday è in caricamento