Drammatico schianto sulla Bidentina: il piccolo lotta nel reparto di Rianimazione

Anche la madre del piccolo è ricoverata al nosocomio cesenate nel reparto di Medicina d'Urgenza e anche lei con prognosi riservata

E' ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena il piccolo rimasto coinvolto nel tardo pomeriggio di martedì in un drammatico incidente a Nespoli, frazione di Civitella di Romagna, lungo la Bidentina. I medici si sono riservati la prognosi. Anche la madre del piccolo è ricoverata al nosocomio cesenate nel reparto di Medicina d'Urgenza e anche lei con prognosi riservata. Al volante dell'auto finita fuori strada si trovava un 23enne, trasportato col codice di media gravità all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano.

L'auto stava procedendo in direzione di Santa Sofia, quando per cause che sono al vaglio dei carabinieri della compagnia di Meldola, è uscita improvvisamente di strada, inforcando un sentiero sterrato, al termine del quale è piombata tra le sterpaglie di una scarpata. E' successo intorno alle 18.20 all'intersezione tra la Bidentina e via Monte Aglio, nei pressi di Nespoli. A riportare la peggio è stato il bambino di circa un anno.

Sul posto si sono portati i soccorritori del 118, con l'elimedica, l'auto medicalizzata e alcune ambulanze. L'elicottero delle emergenze ha caricato immediatamente il piccolo come massima priorità. Presenti anche i vigili del fuoco con una squadra e due mezzi e i carabinieri della compagnia di Meldola per i rilievi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Sciagura sui binari, morto un giovane travolto da un treno: traffico paralizzato per ore

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Pizza napoletana per la ricerca contro il Coronavirus: "Divieto ai cinesi? Chiedo scusa"

  • Forlimpopoli, brucia il tetto di un'abitazione: vigile del fuoco resta ferito in una caduta

  • Arriva anche a Forlì la sicurezza di vicinato via Whatsapp: come difendersi dai ladri usando lo smartphone

Torna su
ForlìToday è in caricamento