Le strade del forlivese tornano a macchiarsi di sangue: auto si schianta, muore noto 65enne

Il dramma si è consumato poco prima delle 18.30. Il personale di "Romagna Soccorso" ha constatato il decesso sul luogo dell'evento

Sciagura stradale nella prima serata di venerdì. Massimo Barbieri, noto 65enne di Castrocaro poichè rappresentante d'abbigliamento, ha perso la vita in un tragico schianto avvenuto poco prima delle 18.30 in via Biondina, l'arteria che conduce alla frazione di Converselle, dove Barbieri abitava. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, al vaglio degli agenti della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese, la vittima viaggiava al volante di una "Fiat 500" direzione monte, quando, per cause in fase d'accertamento, ha perso il controllo del mezzo all'altezza di una curva, schiantandosi contro un terrapieno che costeggia la carreggiata.

Immediato l'intervento dei Vigili del Fuoco e dei sanitari del 118 con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Il personale di "Romagna Soccorso" ha constatato il decesso sul luogo dell'evento. La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico per consentire i rilievi di legge. Barbieri lascia a moglie Emiliana e tre figlie, che l’avevano reso nonno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

Torna su
ForlìToday è in caricamento