Tira dritto all'incrocio e si schianta contro la recinzione di un'azienda

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il giovane, al volante di una "Audi", stava percorrendo via Brugnola in direzione di via Zampeschi

Ha letteralmente saltato l'incrocio, finendo contro la recinzione di un'area privata. E' al vaglio degli agenti del reparto infortunistica della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese la dinamica dell'incidente verificatosi nel primo pomeriggio di mercoledì nella zona industriale di Pieveacquedotto e nel quale è rimasto ferito un 24enne. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il giovane, al volante di una "Audi", stava percorrendo via Brugnola in direzione di via Zampeschi. Giunto in corrispondenza dell'intersenzione, il conducente non si è fermato allo stop, tirando dritto e appoggiandosi nel muro di cinta che costeggia un'area privata dopo aver percorso un tratto erboso.

Video - Rocambolesco schianto contro una recinzione

A chiedere l'intervento del 118 sono stati alcuni residenti, che hanno notato l'auto incidentata col motore ancora acceso e le ruote che continuavano a slittare nel fango. Il personale di "Romagna Soccorso" ha operato con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, affiancato dai Vigili del Fuoco. Fortunatamente le condizioni del 24enne non destavano particolari preoccupazioni, ma è stato comunque caricato in ambulanza e trasportato all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano per le cure del caso. Sarà inoltre sottoposto a specifici accertamenti per verificare l'eventuale assunzione di sostanze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

Torna su
ForlìToday è in caricamento