menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo di sonno, auto contro palo della luce: feriti marito e moglie

Un pesarese di 68 anni stava percorrendo l'arteria al volante di una "Peugeot 207", quando improvvisamente, all'altezza del civico 64, ha perso il controllo dell'auto, schiantandosi contro un lampione della luce

E' un possibile colpo di sonno all'origine di un brutto incidente stradale avvenuto nel cuore della nottata tra venerdì e sabato in via Diaz, a Forlimpopoli. Un pesarese di 68 anni stava percorrendo l'arteria al volante di una "Peugeot 207", quando improvvisamente, all'altezza del civico 64, ha perso il controllo dell'auto, schiantandosi contro un lampione della luce. Nell'impatto sia il conducente che la moglie di 62 anni, che dormiva sul sedile passeggero anteriore, sono rimasti feriti. Soccorsi dai sanitari del "118", che hanno operato con due ambulanze, sono stati trasportati con il codice di media gravità all'ospedale di Forlì.

Sul posto hanno operato anche i Vigili del Fuoco, mentre per i rilievi di legge erano presenti gli agenti della PolStrada di Forlì - distaccamento di Rocca San Casciano. Secondo quanto accertato dalle forze dell'ordine, il 68enne avrebbe accusato un colpo di sonno. Dopo i rilievi dell'incidente, sempre a Forlimpopoli, la PolStrada ha ritirato 2 patenti a due ragazzi sorpresi al volante in guida in stato d'ebbrezza. Si tratta di un 25enne del posto che si trovava al volante di una "Alfa 147" e di un 29enne, che viaggiava su una "Fiat Punto".

Quest'ultimo, al terzo ritiro della patente, è stato anche denunciato poichè sorpreso con un tasso di alcol nel sangue superiore a 0,80 grammi per litro. Per entrambi gli automobilisti, oltre al ritiro della patente, anche la decurtazione dalla stessa di dieci punti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento