rotate-mobile
Incidenti stradali Ronco / Viale Roma

Investito da un camion nella rampa della Tangenziale: 37enne ferito nello stesso punto dove morì Cristina Malandri

Si tratta dello stesso punto nel quale il 13 ottobre del 2018 venne strappata alla vita la cicloamatrice Cristina Malandri

Ciclista travolto da un mezzo pesante mentre stava attraversando la carreggiata. Ancora un grave incidente in corrispondenza dell'attraversamento ciclo-pedonale lungo viale Roma, all'altezza dell'ingresso della Tangenziale direzione autostrada. Si tratta dello stesso punto nel quale il 13 ottobre del 2018 venne strappata alla vita la cicloamatrice Cristina Malandri, volto noto in città, travolta da un'automobile.

Il sinistro è avvenuto giovedì mattina intorno alle 7.45. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, al vaglio agli agenti del reparto Infortunistica della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese, il ciclista, 37 anni, soldato del "66esimo Reggimento Trieste" si stava recando al lavoro in sella ad una bici elettrica pieghevole. Aveva praticamente completato l'attraversamento ciclo-pedonale in corrispondenza dell'ingresso della Tangenziale, quando è stato colpito con lo spigolo anteriore sinistro da un autoarticolato.

Sbalzato dalla bici, il 37enne è rovinato sull'asfalto, riportando un trauma cranico. Sempre cosciente, è stato soccorso dai sanitari del 118, che hanno operato con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo, e trasportato al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena. Non è in pericolo di vita. L'ingresso della Tangenziale è stato temporaneamente chiuso al traffico per consentire i rilievi di legge, con la circolazione stradale regolata dalla Polizia Locale e da una pattuglia delle Volanti della Polizia di Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da un camion nella rampa della Tangenziale: 37enne ferito nello stesso punto dove morì Cristina Malandri

ForlìToday è in caricamento