Dramma nella notte in via Bertini: scontro frontale tra auto, muore giovane padre

La vittima si trovava al volante di una "Ford Fiesta" e stava percorrendo l'arteria in direzione del centro. Poco dopo le 5 il dramma

Un'improvvisa invasione di corsia. Una frazione di secondo e un terribile urto frontale. Tragedia nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì in via Bertini, all'altezza di via Golfarelli. Lo scontro è costato la vita ad un 27enne, Giovanni Attorre, di origine cesenate e residente a Forlì con la famiglia. La vittima si trovava al volante di una "Ford Fiesta" e stava percorrendo l'arteria in direzione del centro. Poco dopo le 5 il dramma: dall'altra parte della corsia una "Ford Focus" station wagon, condotta da una 39enne di nazionalità albanese, ha improvvisamente invaso la corsia, finendo contro l'utilitaria.

L'urto è stato violentissimo e il 27enne è morto sul colpo. Subito si sono attivati i sanitari del 118, che hanno operato con due ambulanze e l'auto col medico a bordo. Ma per Giovanni non c'era già più nulla da fare. Aiutati dai Vigili del Fuoco, gli operatori di "Romagna Soccorso" hanno liberato dalle lamiere della Focus la 39enne. Dopo esser stata stabilizzata è stata trasportata col codice di massima gravità al Trauma Center dell'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena, dove si trova ricoverata in neurochirurgia con una prognosi di 30 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'esatta dinamica del sinistro è al vaglio ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì, che hanno lavorato fino alla prima mattinata per chiarire il perchè dell'ennesima sciagura sulle strade della Romagna. La strada è stata temporaneamente chiusa al traffico tra la rotonda di via Bertini e via Golfarelli per consentire i rilievi di legge, il recupero della salma della vittima e la rimozione dei veicoli incidentati. Sull'asfalto sono ben visibili i segni del dramma, ma non ci sono quelli di frenate. La vittima lascia la moglie, in attesa del secondogenito, ed un figlio di neanche due anni. Viveva a Caserma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Coronavirus, nel forlivese un nuovo caso ma nessun decesso

Torna su
ForlìToday è in caricamento