Via Ravegnana, terribile scontro frontale tra un'auto e un camion: muore un 39enne

L'impatto è stato violentissimo. Entrambi i mezzi sono stati scaraventati nei fossati che costeggiano la carreggiata, con l'auto accartocciata su se stessa

Foto di Massimo Argnani. Nel riquadro la vittima

Si è scontrato frontalmente contro un mezzo pesante, perdendo la vita sul colpo. Un uomo di 39 anni è morto nel primo pomeriggio di mercoledì in un tragico schianto avvenuto in via Ravegnana, all'altezza dell'abitato di Coccolia. Il dramma si è materializzato intorno alle 14.30 in corrispondenza del chilometro 201+800. La dinamica è al vaglio ai Carabinieri della stazione di Filetto, che hanno proceduto ai rilievi di legge.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il 39enne, Roberto Mangialardi, originario di Bari e residente a Forlì, stava percorrendo al volante di una "Alfa Romeo 156" la Statale in direzione di Ravenna. Improvvisamente è finito contro la motrice di un camion, senza rimorchio, che proveniva dalla direzione opposta. L'impatto è stato violentissimo. Entrambi i mezzi sono stati scaraventati nei fossati che costeggiano la carreggiata, con l'auto accartocciata su se stessa.

Lo schianto ha spezzato la vita all'automobilista. Per liberare il corpo senza vita dalle lamiere della vettura si è reso necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco. Inutile l'intervento dei sanitari del 118, che hanno operato con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. Nessuna particolare conseguenza fisica per l'autotrasportatore. La Ravegnana è rimasta a lungo chiusa al traffico, con la circolazione deviata sulla viabilità secondaria. Presenti anche gli agenti della PolStrada e della Polizia Municipale di Ravenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, sfiorato il colpaccio da oltre 67 milioni: si consola con una bella vincita

  • Elezioni regionali, l'Emilia Romagna elegge il nuovo presidente: la diretta dello spoglio, tutti i dati

  • Soccorsa una donna colpita da un grave malore, tempestivo intervento per forzare la porta e salvarla

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • L'auto sfreccia ad alta velocità, scatta l'inseguimento sulla via Emilia: alla guida c'era uno spacciatore

  • Nel Forlivese solo Forlì e tre comuni preferiscono Bonaccini, l'entroterra è con Borgonzoni

Torna su
ForlìToday è in caricamento