Rocambolesco schianto, dopo l'impatto un furgone finisce ruote all'aria: due donne ferite

E' quanto accaduto venerdì mattina, poco prima delle 12.30, a Santa Maria Nuova di Bertinoro, in via Santa Croce

Due donne ferite a seguito di un rocambolesco schianto. E' quanto accaduto venerdì mattina, poco prima delle 12.30, a Santa Maria Nuova di Bertinoro, in via Santa Croce. La dinamica dell'incidente è al vaglio ai Carabinieri, che hanno proceduto ai rilievi di legge. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, una "Fiat Idea" stava percorrendo via Santa Croce, quando, per cause in fase d'accertamento,si è scontrata con un "Mercedes Citan" che proveniva da via San Cristoforo. A seguito della collisione il furgone si è cappottato sulla fiancata sinistra.

Sul posto i sanitari del 118 hanno operato con due ambulanze e l'auto col medico a bordo, affiancati dai Vigili del Fuoco. Fortunatamente per le due conducenti, rispettivamente di 37 e 50 anni, malgrado lo spavento, nessuna grave conseguenza fisica. Entrambe sono state trasportate col codice di media gravità all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano.

incidente-santa-maria-nuova-17-maggio-2019-3

incidente-santa-maria-nuova-17-maggio-2019-2

Potrebbe interessarti

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

  • Liberati delle formiche con questi rimedi naturali

  • Punti neri, bye bye: ecco i rimedi per un inestetismo diffuso

  • Forlì senza glutine: ecco 3 negozi dove puoi acquistare gluten free

I più letti della settimana

  • Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, le telecamere riprendono la scena. S'indaga per omicidio colposo

  • Ha lottato contro una terribile malattia: lo sport forlivese piange Riccardo Turoni

  • La Regione torna ad assumere: 1.300 posti di lavoro da riempire, al via i concorsi

  • L'estremo saluto a Edoardo, morto a 4 anni: una bara bianca in spalla e un lungo applauso

  • "L'unico amore della mia vita": il ricordo straziante del nonno del piccolo Edoardo

Torna su
ForlìToday è in caricamento