Il caso

Ubriaca prende contromano una rotonda e innesca un frontale a Faenza: pensava di essere all'ingresso di un supermercato a Forlì

Protagonista in negativo dell'episodio, fortunatamente senza conseguenze fisiche per i coinvolti, una forlivese di 61 anni, risultata 'alticcia' al volante

Imbocca contromano una rotonda e innesca uno scontro frontale. Protagonista in negativo dell'episodio, fortunatamente senza conseguenze fisiche per i coinvolti, una forlivese di 61 anni, risultata 'alticcia' al volante. L'incidente si è verificato a Faenza tra via Emilia Levante e l’ingresso alla circonvallazione lato valle. La donna viaggiava da Forlì verso Bologna al volante di una Ford, quando ha imboccato contromano la rotonda scontrandosi frontalmente contro una Peugeot condotta da una 70enne faentina. Nello scontro, fortunatamente, nessuno degli occupanti ha riportato lesioni.  

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

Scattato l’allarme, sul posto, per i rilievi di legge, è intervenuta una pattuglia del Nucleo della Sezione Infortunistica della Polizia Locale dell'Unione della Romagna Faentina. Gli agenti, sin dal primo momento, si sono resi conto dello stato di alterazione psico-fisica della conducente. L’automobilista infatti era convinta di trovarsi ancora nel territorio di Forlì e di aver imboccato la strada per un supermercato.

Una volta riportatala alla calma gli agenti hanno sottoposto la 61enne alla prova dell’etilometro che ha registrato un valore superiore a 2 grammi per litro, quindi oltre quattro il tasso consentito. L’automobilista è stata denunciata per guida in stato di ebbrezza con l'aggravante di aver provocato un incidente stradale con il contestuale ritiro immediato della patente di guida ai fini della revoca.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaca prende contromano una rotonda e innesca un frontale a Faenza: pensava di essere all'ingresso di un supermercato a Forlì
ForlìToday è in caricamento