Schianto a Vecchiazzano in serata, muore un ottantenne

Sul posto si sono portati i soccorritori del 118, che non hanno potuto far altro se non constatare il decesso. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, in ausilio al personale del 118, e la polizia municipale

Foto Frasca

Schianto mortale nella serata di martedì a Forlì. Un gravissimo incidente si è verificato nell'intersezione tra via Castel Latino e via del Partigiano, all'ingresso della frazione di Vecchiazzano. La vittima è l'80enne casertano Adolfo Libero Barbieri, ma residente a Forlì. L'uomo viaggiava al volante di una "Peugeot 106", quando, nell'affrontare una manovra si svolta a sinistra, si è scontrato frontalmente con un suv Mercedes che viaggiava in direzione Castrocaro-Forlì, condotto da un cinquantenne rimasto illeso.

Lo schianto si è verificato intorno alle 19, in un momento di intenso traffico. Sul posto si sono portati i soccorritori del 118, che non hanno potuto far altro se non constatare il decesso. Sul posto anche i Vigili del Fuoco, in ausilio al personale del 118, e la polizia municipale, che dovrà ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

UN DICEMBRE TREMENDO A FORLI'
- Travolto e ucciso mentre va a scuola - ARTICOLO E FOTO
- Vecchiazzano, muore un anziano di 80 anni - ARTICOLO E FOTO
- Dramma a pochi passi da casa, muore donna - ARTICOLO E FOTO
- Impatto sulla tangenziale, diversi feriti - ARTICOLO E FOTO

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

Torna su
ForlìToday è in caricamento