Fitta nebbia e tamponamento tra mezzi: traffico congestionato nella zona industriale di Villa Selva

Il sinistro, al vaglio agli agenti del reparto infortunistica della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese, è avvenuto lungo via Mattei, direzione Forlì, all'altezza della Trasmital

Traffico congestionato all'ora di punta dall'uscita dal lavoro nella zona industriale di Villa Selva. Ad innescare le lunghe code un tamponamento tra alcuni veicoli, fortunatamente senza grosse conseguenze per i coinvolti. Il sinistro, al vaglio agli agenti del reparto infortunistica della Polizia Municipale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese, è avvenuto lungo via Mattei, direzione Forlì, all'altezza della Trasmital. Lo scontro ha di fatto bloccato la circolazione anche dei mezzi che provenivano da Forlimpopoli. Un rallentamento dovuto anche alla fitta nebbia, che ha ridotto la visibilità a 90 metri. Dal Corpo della Polizia Municipale raccomandano la massima prudenza: l'insidia è anche quella del fondo stradale ghiacciato. Col calare della nebbia, la temperatura è precipitata al di sotto dello zero nelle aree di perifieria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

  • Il prof Carlo Flamigni se ne è andato via con una sua poesia sulla morte

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

Torna su
ForlìToday è in caricamento