Venerdì, 19 Luglio 2024
Incidenti stradali

Lui rovina a terra, mentre la moto viene proiettata a decine di metri: è in condizioni disperate

Lotta per la vita, in condizioni disperate all'ospedale di Forlì, il centauro che è stato protagonista suo malgrado di un drammatico incidente stradale

++AGGIORNAMENTO: PURTROPPO NON CE L'HA FATTA: LA VITTIMA AVEVA SOLO 15 ANNI++

Lotta per la vita, in condizioni disperate all'ospedale di Forlì, il centauro che è stato protagonista suo malgrado di un drammatico incidente stradale, che si è è verificato lunedì mattina a Forlì, in via Monari. Il giovane forlivese, appena 15enne, si trovava a bordo di una Ducati Monster quando è stato coinvolto in una brutta caduta, che – secondo le prime ipotesi – sarebbe avvenuta in modo autonomo. Il motociclista stava percorrendo via Monari in direzione di viale Roma.

Lo schianto è avvenuto all'altezza dell'intersezione di via Resch, a quanto pare con un'auto in sosta, una Peugeot. Il corpo del motociclista è stato sbalzato sull'asfalto in quel punto, mentre la moto è finita, priva di controllo, diverse decine di metri dopo contro l'isola spartitraffico che si trova all'intersezione successiva. Il centauro ha perso moltissimo sangue ed ha urtato violentemente con la testa, protetta per quanto possibile dal casco.

GUARDA IL VIDEO DELL'INCIDENTE

Sul posto si sono portati i soccorritori del 118, che hanno praticato le prime operazioni salvavita, per poi portare il ferito in condizioni gravissime all'ospedale. Sul posto anche la Polizia Municipale per dei rilievi particolarmente scrupolosi, al fine di individuare la dinamica che è ancora incerta, così come non viene ancora escluso a priori l'eventuale presenza di un altro veicolo. Via Monari è stata chiusa al traffico per oltre due ore, con disagi consistenti alla circolazione.

Incidente in via Monari, 22-01-2018

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lui rovina a terra, mentre la moto viene proiettata a decine di metri: è in condizioni disperate
ForlìToday è in caricamento