rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Festa di San Francesco di Sales: Il vescovo incontra i giornalisti forlivesi

L’incontro dei giornalisti forlivesi col vescovo Pizzi sarà anche l’occasione per salutare Luciano Sedioli, direttore uscente de “Il Momento” e dare il benvenuto a don Franco Appi

Il vescovo incontra i giornalisti forlivesi. E’ fissato per le 11 di giovedì, nella saletta della Libreria del Duomo, in via Solferino 19, il “briefing” annuale di monsignor Lino Pizzi con la stampa locale e gli incaricati per la comunicazione delle associazioni, dei movimenti e delle parrocchie, in occasione della festa di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. Oltre a sondare gli umori del mondo dell’informazione, il pastore d’anime di Forlì-Bertinoro presenterà il messaggio di papa Francesco per la 51° Giornata mondiale delle comunicazioni, dal titolo: “Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo”. “L’accesso ai mezzi di comunicazione – scrive il pontefice - è tale, grazie allo sviluppo tecnologico, che moltissimi soggetti hanno la possibilità di condividere istantaneamente le notizie e diffonderle in modo capillare. Queste notizie possono essere belle o brutte, vere o false. Già i nostri antichi padri nella fede parlavano della mente umana come di una macina da mulino che, mossa dall’acqua, non può essere fermata. Chi è incaricato del mulino, però, ha la possibilità di decidere se macinarvi grano o zizzania. La mente dell’uomo è sempre in azione e non può cessare di “macinare” ciò che riceve, ma sta a noi decidere quale materiale fornire”.

L’incontro dei giornalisti forlivesi col vescovo Pizzi sarà anche l’occasione per salutare Luciano Sedioli, direttore uscente de “Il Momento” e dare il benvenuto a don Franco Appi, suo successore alla guida del periodico diocesano, fondato nel lontano 1919 dall’indimenticabile monsignor Giuseppe “Pippo” Prati. Don Giovanni Amati, direttore dell’Ufficio per le comunicazioni sociali, illustrerà il programma delle celebrazioni del 4 febbraio, festa della Madonna del Fuoco: nel giorno della Patrona sarà infatti allestito un banco per la distribuzione di materiale informativo davanti alla Cattedrale, in collaborazione con “Il Momento”. Al termine dell’intervento del vescovo, don Amati annuncerà anche la trasferta del 10 febbraio prossimo a Bologna. Nel capoluogo emiliano, giornalisti e comunicatori parteciperanno alla celebrazione regionale della Festa di San Francesco di Sales, incontrando l’arcivescovo di Bologna monsignor Matteo Maria Zuppi presso l’Istituto Veritatis Splendor, in via Riva di Reno 57. Per pubblicisti e professionisti dell’informazione iscritti alla piattaforma Sigef, ci sarà la possibilità di acquisire 4 crediti validi per la formazione professionale continua: la FPC, con un minimo di 15 crediti l’anno (60 nel triennio) è infatti divenuta condizione essenziale per poter mantenere l’iscrizione all'Ordine dei Giornalisti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa di San Francesco di Sales: Il vescovo incontra i giornalisti forlivesi

ForlìToday è in caricamento