Il Villa Romiti per l'incontro di Roberto Saviano: ufficializzata la data

L'evento sarà l'occasione per promuovere e proseguire il dialogo sul tema della legalità, dei diritti e delle forme di contrasto al crimine

Aveva garantito al sindaco Davide Drei che sarebbe venuto a Forlì. E la promessa è stata mantenuta. L'amministrazione comunale ha ufficializzato la data dell'incontro pubblico che lo scrittore campano terrà nella città mercuriale. L'appuntamento si terrà il prossimo 5 aprile alle 21, al Palasport di Villa Romiti (via Sapinia 40) e sarà aperto agli studenti delle scuole forlivesi e alla cittadinanza. Dopo la polemica che si era sollevata lo scorso gennaio sull'evento al liceo classico Morgagni con l'obbligo di comprare "La paranza dei bambini", annullato dallo scrittore di Gomorra per non strumentalizzare gli studenti, si era mosso in prima persona il sindaco Drei, scrivendo allo stesso Saviano. E la risposta affermativa non tardò ad arrivare.

Al centro dell'incontro pubblico, promosso dall'amministrazione comunale, verranno affrontati i temi collegati all'attività e all'esperienza dell'autore, ed in particolare gli aspetti connessi al fenomeno malavitoso e alle sue ricadute sociali, sui quali da anni lo scrittore è impegnato attraverso le sue opere, da Gomorra (Mondadori 2006) al recente "La Paranza del bambini" (Feltrinelli 2016). Saviano, che collabora con testate giornalistiche italiane ed internazionali, proporrà un itinerario narrativo che racconterà come è cambiato, in dieci anni, il volto della società. L'evento sarà l'occasione per promuovere e proseguire il dialogo sul tema della legalità, dei diritti e delle forme di contrasto al crimine, con una particolare attenzione rivolta agli studenti e, più in generale, alle giovani generazioni. L'incontro è aperto al pubblico fino ad esaurimento posti e ad ingresso gratuito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

Torna su
ForlìToday è in caricamento