Furto da "PittaRosso", arrestato un 16enne. "Alto senso civico dei cittadini"

Si tratta di un 16enne sudafricano, che dovrà rispondere dell'accusa di rapina impropria ed attualmente è a disposizione della Procura di Forlì e dei Minorenni di Bologna

"L'alto senso civico dei cittadini", come evidenziato dal tenente dell'Arma Francesco Grasso, alla guida del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì, ha permesso ai militari di arrestare uno dei quattro responsabili del furto al negozio "PittaRosso", in corso della Repubblica. Si tratta di un 16enne sudafricano, che dovrà rispondere dell'accusa di rapina impropria ed attualmente è a disposizione della Procura di Forlì e dei Minorenni di Bologna. Venerdì è prevista l'udienza di convalida davanti al giudice.

L'episodio si è consumato nella tarda mattina di mercoledì. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, nel negozio di scarpe si sono presentati inizialmente due giovani con tanto di zaino alle spalle. Entrambi sono stati invitati a lasciarli alle casse. I due sono quindi saliti al piano superiore, seguiti poco dopo da un'altra coppia di ragazzi. Dopo esser intrattenuti nel reparto, il gruppo si è "diviso". Un primo soggetto è sceso dalle scale con la refurtiva, spingendo la direttrice del punto vendita ed alcuni clienti per assicurarsi la fuga.

Subito dopo sono seguiti i complici, compreso il 16enne. I quattro si sono dati rapidamente alla fuga, inseguiti da alcuni clienti. Nel frattempo un altro testimone ha allertato il 112. Il tempestivo intervento dei Carabinieri ha permesso di intercettare e bloccare nei pressi di viale Oberdan uno dei responsabili. Gli altri si sono dati alla macchia. Sono in corso le indagini per riuscire ad individuarli. La refurtiva, abbandonata in strada insieme ad arnesi da scasso e agli zaini schermati per eludere il sistema anti-taccheggio, è stata recuperata. La direttrice del negozio ha riportato lesioni ad una gamba giudicate guaribili in sette giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una domenica con il ritorno della neve a bassa quota: le previsioni e l'allerta meteo

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • Coronavirus, palestre ancora chiuse. "Contagi ancora alti. La riapertura è lontana"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Riapre per pochi giorni il temporary outlet di Flamigni per vendere le scorte di panettoni e pandori

Torna su
ForlìToday è in caricamento