Si ferisce con l'acido mentre pulisce un lavandino: paura in un bar

E' quanto accaduto nel primo pomeriggio di mercoledì, poco dopo le 14, al "Bar Diana" di via Correcchio, nella zona industriale di Forlì

Stava pulendo un lavandino con dell'acido domestico per la pulizia delle tubazioni, quando il liquido è improvvisamente schizzato, colpendolo al volto e alle mani. E' quanto accaduto nel primo pomeriggio di mercoledì, poco dopo le 14, al "Bar Diana" di via Correcchio, nella zona industriale di Forlì. Subito è stato diramato l'allarme ai sanitari del 118, che hanno operato con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. Il ferito è stato quindi stabilizzato e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano per le cure del caso. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto alla messa in sicurezza dell'area e a tranquilizzare i presenti. La dinamica dell'episodio in fase d'accertamento, ma pare che il dipendente dell'attività era impegnato in operazioni di pulizia di un lavandino, quando è stato colpito dal liquido corrosivo.

bar-via-correcchio-ambulanza-2

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Giugno, le sagre sbocciano in tutta la Romagna: ecco tutti gli imperdibili appuntamenti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Ballottaggio, storica vittoria di Zattini. Forlì cambia dopo 50 anni - La diretta

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Il Consiglio comunale che verrà in attesa della nuova giunta: la metà dei seggi alla Lega

Torna su
ForlìToday è in caricamento