menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vice sindaco ha fatto un sopralluogo anche in via Gorizia

Il vice sindaco ha fatto un sopralluogo anche in via Gorizia

La città che non va, il vicesindaco ringrazia i lettori: "Ci aiutano nella gestione territorio"

Il vicesindaco Giancarlo Biserna fa il punto sulle nuove segnalazioni per l'iniziativa "La città che non va" di ForlìToday-RomagnaOggi.it, la raccolta di segnalazione di piccole e grandi situazioni di degrado e incuria che sottoponiamo all'Amministrazione Comunale

Il vicesindaco Giancarlo Biserna fa il punto sulle nuove segnalazioni per l'iniziativa “La città che non va” di ForlìToday-RomagnaOggi.it, la raccolta di segnalazione di piccole e grandi situazioni di degrado e incuria che sottoponiamo all'Amministrazione Comunale. Biserna sottolinea “che tali "colloqui" con i lettori del giornale sono molto importanti e, al di là delle piccole o meno piccole problematiche, testimoniano una attenzione e una cura che ci sono molto utili nella gestione del territorio”.

Biserna ricorda inoltre “che per qualsiasi segnalazione il mio ufficio è sempre aperto a tutti; non tutti i problemi sono risolti o risolvibili, ma tutti sono presi in considerazione”. Come già fatto altre nelle precedenti circostanze, il vicesindaco ha fornito le spiegazioni punto per punto alle segnalazioni che sono arrivate dai cittadini forlivesi.

Ecco le precedenti segnalazioni e relative risposte del vicesindaco Giancarlo Biserna: PRIMO GRUPPO | SECONDO GRUPPO | TERZO GRUPPO | QUARTO GRUPPO

SPORCIZIA IN VIALE SPAZZOLI - Stefano Graziani protesta per “la pessima situazione igienica in via Spazzoli , sotto il muro del tirasegno, con presenza di montagne di escrementi di piccioni, animali morti, topi e macerie varie”.
Risponde il vicesindaco: “Ho passato la segnalazione agli Uffici competenti, mentre mi permetto di ritornare sul cartello nascosto di viale Gorizia, dicendo che effettivamente quello antico a muro è poco visibile, ma che è perfettamente visibile il nuovo cartello”.

ANCORA PIAZZALE GIOLITTI -  Erika Angelini, che già alcune settimane fa aveva segnalato la pericolosità collegata alla pavimentazione sconnessa di piazzale Giolitti (il parcheggio a servizio della stazione dietro l’Inps), riconosce che l’intervento di sistemazione è stato eseguito, ma che purtroppo non è stato risolutivo.  La risposta di Biserna: “Confermo i diversi interventi a tampone di messa in sicurezza. Attualmente  stiamo predisponendo  un preventivo per la demolizione della pavimentazione autobloccante e per la successiva asfaltatura”.

STRETTOIA IN VIA THEODOLI - Nella segnalazione di Francesco emerge un'antipatia alle strutture in cemento del parcheggio di piazzale Montefeltro comune a tanti forlivesi: "In Via Theodoli all'imbocco del parcheggio la presenza di una "vasca di cemento" quasi in mezzo alla sede stradale che sorregge dei segnali di Z.T.L. (peraltro quasi mai osservata dalle auto) che provoca una pericolosa strozzatura della strada, che affianca il San Domenico.
La risposta del vicesindaco: “La fioriera in via Theodoli  serve a tenere sotto controllo l' accesso in ZTL. Se poi diversi "passano" incuranti del divieto, questo  è sicuramente un problema  e i nostri Vigili nella loro agenda hanno anche tale  area tra i punti da controllare. Resta il fatto che evidentemente diversi concittadini non rispettano il divieto, ma questa è una questione che va ben oltre  via Theodoli. Bisogna farli cambiare. Chi mi da una mano?I pedoni poi dovrebbero  passare tra il muro e la fioriera”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento