Inseguimento per le vie del centro, una bravata in moto costa cara ad un 14enne

Per l'autore della brava, la denuncia per guida senza patente ed un'escalation di contravvenzioni per violazioni al codice della strada

In sella ad una 250cc, hanno cercato di seminare una Volante della Questura di Forlì. Protagonisti in negativo due 14enni. L'episodio si è consumato nella tarda mattinata di mercoledì, nella zona di viale Roma. Il ragazzino alla guida del potente mezzo, incurante di esser inseguito dalla "pantera" della Polizia, ha dato colpo alla manopola dell'acceleratore, mettendo così a rischio l'incolumità sua, del passeggero e degli automobilisti in transito. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno provato in tutti i modi a intimargli l’alt, ma la motocicletta filava via a velocità sostenuta. L'inseguimento si è protratto per via Fulceri, viale Spazzoli, fino in via Campo di Marte, dove la moto è stata bloccata. Per l'autore della brava, la denuncia per guida senza patente ed un'escalation di contravvenzioni per violazioni al codice della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

  • Sfuriata ventosa in serata: crollano diversi alberi, serie di interventi dei Vigili del Fuoco

Torna su
ForlìToday è in caricamento