menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso contromano, tenta la fuga a folle velocità: preso dopo un rocambolesco inseguimento

l fatto è avvenuto nella tarda serata di venerdì nei pressi del centro storico di Forlì

Stava scappando dalle "luci blu" delle forze dell'ordine il conducente della "Fiat Punto" bloccato dopo un veloce inseguimento. Il fatto è avvenuto nella tarda serata di venerdì nei pressi del centro storico di Forlì. Tutto ha avuto inizio quando una pattuglia della Polizia Municipale ha notato l'utilitaria procedere in senso contrario in una via del centro. Gli operatori si sono messi subito all'inseguimento dell'automobilista, che ha proseguito nella fuga. Si è così giunti in viale Salinatore, dove una pattuglia delle Volanti della Questura ha dato man forte ai colleghi del Corpo.

L'auto intanto ha continuato a procedere ad alta velocità, oltrepassando, tra l'altro, l'incrocio  di piazzale Ravaldino  con semaforo a luce rossa, fino a quando le pattuglie non sono riusciti raggiungerla ed a fermarla a poca distanza. L'automobilista, un 65enne torinese, non ha potuto fare altro che riferire di essere fuggito perchè ben consapevole di essere sprovvisto di patente di guida, sulla quale, dagli accertamenti effettuati, oltre che la scadenza di validità da più di 2 anni, gravava anche un provvedimento di sospensione a tempo indeterrminato.

Gli sono state quindi contestate, tutte le violazioni relative alla patente, oltre che quelle commesse per l'infrazione del codice della strada (circolazione in senso vietato, passaggio con semaforo rosso, velocità pericolosa e, non ultimo, il fatto di non essersi fermato all' Alt impostogli dalle forze di Polizia ). Il tutto è costato al conducente una somma di diverse migliaia di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento