menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si schianta contro la "gazzella" dei Carabinieri: inseguimento da film sulla Ravegnana

Protagonista in negativo un cameriere forlivese di 61 anni, arrestato dai Carabinieri

Un lungo inseguimento con tanto di sgommate, testacoda e scontro con una "gazzella" dei Carabinieri. Protagonista in negativo un cameriere forlivese di 61 anni, arrestato nella nottata tra domenica e lunedì e dai militari di Filetto con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento. Era circa l'1, quando gli uomini dell'Arma, impegnati in un servizio di controllo a Coccolia lungo la Ravegnana, hanno intimato l'alt ad un'utilitaria in transito. Il conducente, anzichè fermarsi, ha schiacciato il piede sull'acceleratore in direzione Forlì.

E' scattato un lungo inseguimento per le vie del centro cittadino, che si è concluso dopo una ventina di chilometri con tanto di sgommate e testacoda, quando l’uomo, trovatosi la strada sbarrata dalla “gazzelle” forlivesi giunte in supporto, ha ingranato la retromarcia, andando ad impattare contro l’auto dei militari di Filetto, che hanno fortunatamente riportato lievissime lesioni.

L’uomo è comparso davanti al giudice forlivese che ha convalidato l’arresto, imponendogli l’obbligo di firma. L’arrestato ha spiegato al giudice che era fuggito poiché aveva l’assicurazione auto scaduta e temeva di essere multato. Per lui anche diversi verbali di contestazione per violazioni al codice della strada per un totale di quasi 2mila euro. L'incidente è stato rilevato dalla Polizia Stradale, con il sequestro dell'auto non assicurata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento