menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Barcollante e scalzo in Tangenziale: fermato dopo un rocambolesco inseguimento

Sul posto è intervenuta anche un’ambulanza che ha preso in carico il giovane, per una valutazione delle sue condizioni psichiche

Un nigeriano di 27 anni è stato denunciato con l'accusa di "resistenza a pubblico ufficiale" al termine di un intervento particolarmente difficoltoso svolto in condizioni di estremo pericolo lungo la tangenziale nei pressi dell’uscita Coriano. Erano passate da poco le 18 di qualche sera fa, quando la Polizia è intervenuta con due volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale a seguito di segnalazioni pervenute alla sala operativa della Questura circa la presenza, lungo la carreggiata, di un individuo di colore che, barcollante, camminava scalzo incurante dello scorrimento di auto ad elevata velocità.

L’uomo, al sopraggiungere delle pantere della Polizia di Stato, ha cercato di fuggire balzando alcune volte da una parte all’altra delle carreggiate scavalcando il new jersey in cemento, costringendo gli operatori a fare altrettanto, mentre nel frattempo ignari automobilisti si sono trovati anche a dovere evitare l’impatto, fino a quando finalmente l’uomo è stato bloccato e legato mediante l’utilizzo di fasce in velcro in dotazione. Sul posto è intervenuta anche un’ambulanza che ha preso in carico il giovane, per una valutazione delle sue condizioni psichiche. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Scroccadenti romagnoli, uno tira l'altro: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento