rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Intossicazioni / Castrocaro Terme e Terra del Sole / Via Martiri della Libertà

Accendono un braciere per combattere il freddo: un'intera famiglia con tre bimbi intossicata dal monossido di carbonio

Il personale del 115 ha provveduto alla messa in sicurezza dell'abitazione

Un'intera famiglia all'ospedale a seguito di un'intossicazione da monossido di carbonio. E' quanto accaduto nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì, in un'abitazione in via Martiri della Libertà, a Castrocaro Terme. L'allarme alla sala operativa del 118 è giunto intorno alle 6, attivando anche l'intervento dei Vigili del Fuoco che ha provveduto alla messa in sicurezza dell'abitazione. Tra i sei intossicati, che hanno necessitato delle cure dei sanitari di "Romagna Soccorso", anche tre bambini.

Tutti sono stati trasportati al pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì per i primi accertamenti del caso, in attesa di un eventuale trattamento alla camera iperbarica di Ravenna. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, informati dei fatti, a sprigionare il gas velenoso sarebbe un braciere acceso in uno spazio al chiuso per scaldarsi e combattere così le basse temperature degli ultimi giorni. A quanto pare le problematiche si sono registrate anche alcuni giorni fa, con un componente della famiglia che accusa degli improvvisi svenimenti. Le condizioni dei sei non destano comunque preoccupazioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accendono un braciere per combattere il freddo: un'intera famiglia con tre bimbi intossicata dal monossido di carbonio

ForlìToday è in caricamento