Intrappolata nella casa in fiamme, i Vigili del fuoco e i carabinieri salvano la vita a una donna

Una 52enne ha rischiato di morire dentro la sua casa. L'abitazione è completamente distrutta

Si era rifugiata nell'ultima stanza in fondo alla sua abitazione per mettersi in salvo dall'incendio che ormai aveva avvolto la casa. Per una donna di 52 anni sembrava non esserci più scampo, ma è stata salvata grazie all'intervento dei carabinieri della stazione di Meldola e dei Vigili del fuoco

Tutto ha avuto nella notte fra venerdì e sabato, poco dopo le 2, quando i vicini di casa si sono accorti che la casa accanto alla loro era in fiamme. I residenti di via Brumori, in centro storico, hanno chiesto aiuto ai carabinieri di Meldola che hanno subito dato l'allarme e sul posto sono intervenute anche le gazzelle delle stazioni di Civitella e di Santa Sofia. Le fiamme uscivano dalla porta e dalle finestre e il fuoco continuava a propagarsi. I militari hanno cercato di capire se nella casa, di proprietà del comune e in uso alla 52enne, ci fosse qualcuno. I carabinieri hanno provato a entrare ma l'incendio era troppo esteso. Dopo pochi secondi hanno sentito le urla disperate della donna e in quel momento sono arrivati i Vigili del fuoco.

ALE_4852-2

La signora si era rifugiata nell'ultima stanza ancora libera dalle fiamme, guadagnando tempo. I pompieri sono entrati con l'ossigeno e sono riusciti a portarla fuori. La 52enne, che è rimasta intossicata dal fumo entrato nella camera, ma fortunatemente senza riportare ustioni, è stata trasportata per le cure all'ospedale di Forlì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulle dinamiche dell'incidente stanno indagando le forze dell'ordine. L'abitazione è completamente distrutta e c'è pericolo che possa crollare il tetto. Le case vicine non hanno riportato danni, anche se durante l'intervento sono state evacuate perché le fiamme erano troppo vicine e si temeva per l'incolumità degli inquilini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Incidente sulla Cervese, ci sono feriti: lunghe code di auto nel rientro dalla riviera

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento